lunedì 9 agosto 2010

micro telecamere occultate roma: arrestata badante violenta

E' stata arrestata dai poliziotti, grazie all'ausilio di telecamere nascoste sapientemente occultate al di la della strada ed in casa di una vicina dirimpettaia che chissà da quanto tempo vedeva le angherie subite dall'anziana. I polizziotti appostati da tempo e con le registrazioni video in mano hanno proceduto all'arresto di una donna di 57 anni, romana, badante di un’anziana di cui è anche nipote, l’hanno infatti vista schiaffeggiare la zia.
Nell’appartamento l'anziana donna viveva in condizioni igieniche precarie. L’intervento è stato possibile grazie a una dirimpettaia, testimone di ripetute violenze sull’anziana. Aveva scritto, forse per timore, una lettera anonima alla polizia che l’ha identificata e ne ha verificato le affermazioni.

Nessun commento:

Posta un commento